Cronaca

Basole sfondate, riparazioni, transenne e processione della Via Crucis

Il manto stradale dissestato, ormai vero e proprio marchio di fabbrica dei corsi cittadini, non lascia in pace neppure la processione della Via Crucis, che ieri pomeriggio ha attraversato la città in occasione del Venerdì Santo

BRINDISI - Il manto stradale dissestato, ormai vero e proprio marchio di fabbrica dei corsi cittadini, non lascia in pace neppure la processione della Via Crucis, che ieri pomeriggio ha attraversato la città in occasione del Venerdì Santo. Mentre la processione, proveniente da piazza Vittoria, imboccava Corso Umberto, la vistosa riparazione del basolato, circondata da un paio di transenne proprio al centro della strada, già condizionava il normale flusso della colonna di credenti. Ed infatti arrivati in prossimità del rattoppo, la testa della processione, dopo un attimo di indecisione, ha deviato il percorso. Effetti collaterali dell’apertura al traffico pesante di quello che era stato pensato come il biglietto da visita della città assieme al lungomare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basole sfondate, riparazioni, transenne e processione della Via Crucis

BrindisiReport è in caricamento