menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beni del Comune in vendita: Big Market di Paolo Valente acquista il locale

Aggiudicazione per 821mila euro: la società diventa proprietaria dell’immobile in via Cocceio Nerva dove anni fa aprì il supermercato

BRINDISI – Primo bene immobile del Comune di Brindisi venduto a privati, con boccata di ossigeno per le casse pubbliche: la società Big Market di Paolo Valente srl ha acquistato il locale di via Cocceio Nerva, rione Commenda, dove da anni c’è il supermercato che ha lo stesso nome.

L'aggiudicazione

La srl si è aggiudicata l’immobile per 821mila euro, mille euro in più rispetto alla somma stabilita dall’Amministrazione cittadina come base per la vendita, dopo una stima sul valore del locale affidata all’Agenzia delle Entrante di Brindisi. L’assegnazione in favore del privato è definitiva stando a quanto si legge nella determina firmata dal dirigente del settore Patrimonio di Palazzo di città, Fabio Lacinio, ieri (5 gennaio 2018).

L’architetto ha dato atto della “piena proprietà delle unità immobiliari alla società Big Market di Paolo Valente srl”: “locale adibito a supermercato in via Cocceio Nerva, civico 3, al prezzo di 821mila euro più 879 euro per spese in via Romolo 2, per 138mila euro oltre 870 euro per le spese”.

In seguito all’esercizio del diritto di prelazione, è stato aggiudicato in via definitiva in favore di Tommaso Di Bello, il “locale commerciale in via Numa Pompilio, 12”, al prezzo di 28mila euro, oltre 870 euro per spese.

Gli altri immobili

Il bando di vendita degli immobili risale al 5 ottobre 2017, quattro mesi dopo la delibera del commissario Santi Giuffrè. I contratti di alienazione saranno stipulati a breve “nella forma dell’atto pubblico o della scrittura privata autenticata da notaio scelta dalla parte acquirente”.In vendita è stato posto anche il locale che ospita il bar La Capannina nel rione Casale per 183mila euro. Questi gli altri immobili in vendita: immobile in via Paolo Sarpi, già Vanini, in centro nei pressi di piazza Mercato, 67mila euro; fabbricato in via San Lorenzo da Brindisi per 45.600 euro.

In vendita anche il locale commerciale in via Santa Maria Ausiliatrice non accatastato al civico 6, 17.900 euro; altri locali ai civici 8 per 17.900 euro, 10 per 38.100; 12 per 38.100; 14 per 35.400 e ancora ai civici 18 per 38.100 e 22 per 35.400; al civico 26 per 38.100, al 28 per 35.400. In elenco ci sono pure i  fabbricati in via Giovanni Tarantini numeri 25 e 27 angolo con via Santa Caterina, con prezzo base pari a 203mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento