Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Bimba rimane accidentalmente chiusa in auto: liberata dai vigili del fuoco

E’ accaduto nella mattinata di oggi nel parcheggio del supermercato Lidl in via Appia

BRINDISI – Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberare una bambina di pochi mesi che nella mattinata di oggi, giovedì 25 luglio, è rimasta accidentalmente chiusa in auto, una Fiat Panda. I pompieri hanno dovuto rompere un finestrino, la piccola sta bene e non ha mai corso alcun pericolo, tanta paura per la mamma. E’ accaduto nel parcheggio del supermercato Lidl in via Appia a Brindisi.

Da quanto ricostruito la mamma aveva appena posizionato la figlia nel seggiolone e non appena ha chiuso lo sportello si è attivata la chiusura automatica: chiavi e borsa sono rimasti nell’abitacolo insieme alla piccola. La mamma è stata colta dal panico, uno dei clienti del supermercato ha subito allertato gli uomini del 115 che in pochi minuti sa sirene accese ono giunti sul posto. Non riuscendo ad aprire la portiera hanno dovuto rompere un finestrino. L’auto era parcheggiata all’ombra e la piccola, come già detto, non è mai stata in pericolo. La preoccupazione però, come si può ben immaginare, è stata tanta. Per fortuna anche in questo caso l'intervento tempestivo degli "angeli delle emergenze", che solo qualche giorno fa hanno salvato una rondine intrappolata in un prospetto ad un'altezza di 15 metri, ha evitato eventuali conseguenze peggiori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba rimane accidentalmente chiusa in auto: liberata dai vigili del fuoco

BrindisiReport è in caricamento