Cronaca Torre Santa Susanna

Bimbo cade da altezza di quattro metri, ricostruita dinamica: giocava con il cane

Sarebbe caduto mentre giocava con il cane il bambino di tre anni di Torre Santa Susanna che nella serata di mercoledì 19 aprile è precipitato al suolo da un'altezza di quattro metri dal terrazzo di casa sua sito in via San Pietro

TORRE SANTA SUSANNA – Sarebbe caduto mentre giocava con il cane il bambino di tre anni di Torre Santa Susanna che nella serata di mercoledì 19 aprile è precipitato al suolo da un’altezza di quattro metri dal terrazzo di casa sua sito in via San Pietro. Le sue condizioni sarebbero in netto miglioramento anche se la prognosi resta riservata.

Il piccolo paziente è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi con trauma cranico e frattura del braccio e del femore. Le circostanze della caduta sono state ricostruite dai carabinieri della locale stazione coordinati dal capitano della compagnia di Francavilla Fontana, Nicola Maggio intervenuti poco dopo sul posto.

Il piccolo sarebbe stato trovato per terra dalla madre che in preda all'angoscia l’ha subito portato alla locale postazione del 118. Da lì il trasferimento al Perrino di Brindisi dove inizialmente erano state riscontate lesioni preoccupanti al cranio. Oltre alla frattura degli arti. 

Le circostanze della caduta sono state ricostruite grazie alle telecamere di cui è dotata l’abitazione:sarebbe stato il padre a consultare le registrazioni subito dopo i fatti per avere chiarezza sull'accaduto. Da lì è emerso che il piccolo avrebbe perso l’equilibrio mentre inseguiva il cane: I due giocavano sul terrazzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo cade da altezza di quattro metri, ricostruita dinamica: giocava con il cane
BrindisiReport è in caricamento