Cronaca

Bimbo investito a Francavilla: guidatore arrestato per omicidio stradale

E' stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale il giovane che nel pomeriggio di ieri (12 luglio) ha investito il piccolo Giuseppe Martina, 8 anni, per le vie di Francavilla Fontana, provocandogli delle lesioni mortali

FRANCAVILLA FONTANA – E’ stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale il giovane che nel pomeriggio di ieri (12 luglio) ha investito il piccolo Giuseppe Martina, 8 anni, per le vie di Francavilla Fontana, provocandogli delle lesioni mortali. Si tratta del 21enne C.D., del posto. Il giovane si trova recluso presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Ad applicare la misura restrittiva sono stati i carabinieri della locale compagnia al comando del capitano Nicola Maggio, che indagano sull'accaduto di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi e con il supporto degli agenti della polizia municipale. Da quanto appreso, in un primo momento era stato il padre 49enne del ragazzo ad addossarsi le responsabilità dell’investimento, asserendo che si trovava lui alla guida della Ford Fiesta che ha travolto Giuseppe in sella alla sua bici. Ma successivamente i militari hanno appurato che la macchina era condotta dal 21enne. 

La tragedia si è verificata intorno alle ore 18,30, a pochi passi dall’abitazione della vittima situata in viale Abbadessa, nel quartiere San Lorenzo. Dopo l’impatto con la macchina (la cui violenza è testimoniata da una vistosa ammaccatura sul vano a anteriore e dai danni riportati dal parabrezza), il bimbo è stato sbalzato contro uno degli alberi che si trovano nell’aiuola spartitraffico.

Le sue condizioni fin dal primo momento sono sembrate disperate. Il personale del 118 ha trasportato il piccolo in ambulanza presso l’ospedale Perrino, dove pochi minuti dopo, purtroppo, è stato constatato il decesso. Il guidatore è stato sottoposto agli esami volti ad appurare se si fosse messo al volante sotto effetto di alcool o di sostanze stupefacenti. Entrambi hanno dato esito negativo. 

La notizia dell'incidente ha sconvolto la cittadinanza, specialmente i residenti del quartiere San Lorenzo che da quanto si apprende da anni chiedono interventi per rendere più sicuro viale Abadessa, come l'installazione di dossi artificiali. Gli ultras della squadra di calcio Virtus Francavilla "Nucleo compatto" dedicano uno striscione e un pensiero al piccolo Giuseppe Martina.

Il pm intanto ha consegnato la salma ai famigliari, senza disporre l'autopsia. Le esequie del piccolo si svolgeranno alle ore 16,30 di giovedì (14 luglio), presso la chiesa di San Loreno Martire. 

striscione giuseppe-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo investito a Francavilla: guidatore arrestato per omicidio stradale

BrindisiReport è in caricamento