Blitz nella zona 167: controlli e perquisizioni con l’ausilio dell’elicottero

I carabinieri passano al setaccio le abitazioni situate in contrada Cicorella, nella periferia di San Pietro Vernotico. Presidiate tutte le vie d’accesso

SAN PIETRO VERNOTICO – L’arrivo dell’elicottero, intorno alle ore 7, ha sancito l’avvio del blitz. Controlli e perquisizioni da parte dei carabinieri sono in corso nella zona 167 di San Pietro Vernotico, in contrada Cicorella. I militari della compagnia di Brindisi e della locale stazione stanno presidiando lo svincolo della circonvallazione e tutte le vie secondarie di accesso.

L’attenzione si sta focalizzando principalmente presso le abitazioni di persone già note alle forze dell’ordine. Le auto in transito vengono sottoposte a perquisizione, nell’ambito di un imponente dispositivo di sicurezza che coinvolge decine di unità dell’Arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento