menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz di polizia e Capitaneria nel porto: 4 persone denunciate e multate

Quattro persone sono state sottoposte a controllo intorno alle ore 23,30 di mercoledì, nei pressi di un pontile

BRINDISI – Operazione congiunta di personale della Capitaneria di porto e poliziotti della Squadra mobile di Brindisi nel porto interno, contro la pesca di frodo. Quattro persone sono state denunciate per resistenza e oltraggio a Pubblico ufficiale perché si sono opposte al controllo e multate. L’intervento risale alla tarda serata di mercoledì 16 agosto in zona “Sciabiche”. Il gruppo è stato fermato ancora a bordo della barca subito dopo l’ormeggio. Gli operatori, prima di intervenire, avevano notato la presenza di prodotto ittico che però è stato buttato in mare pochissimi istanti prima del controllo. Con tutta l’attrezzatura da pesca. I quattro come già accennato si sono opposti alla perquisizione così sono stati portati in Questura e denunciati. Con l’ausilio del nucleo sub dei vigili del fuoco sono stati effettuati diversi tentativi di recupero del pescato e delle attrezzature risultati però vani per il fondale melmoso e la scarsa visibilità.

Va ricordato che in caso di emergenza in mare, l’intervento della guardia costiera può essere richiesto oltre che con i tradizionali canali di comunicazione, anche tramite il numero blu 1530 di uso gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento