Bloccati mentre tentavano di rubare un'auto: arrestati zio e nipote

I due, residenti a Torre Santa Susanna, sono entrati in azione a Porto Cesareo. Sequestrati una centralina e arnesi da scasso

TORRE SANTA SUSANNA- Sono stati sorpresi mente tentavano di forzare la portiere di un’auto. Si è conclusa con un arresto in flagranza di reato una sortita in località Punta Prosciutto (Lecce) da parte di zio e nipote residenti a Torre Santa Susana. Si tratta di Salvatore Simmini, 51 anni, e di Christian Simmini, 19 anni. I due sono stati bloccati e sottoposti a perquisizione dai carabinieri della locale stazione, che hanno sottoposto a sequestro un punzone per scassinare serrature, due chiavi inglesi, un cacciavite e una centralina elettronica Obd per auto modificata. Il tutto è stato posto sotto sequestro. I due, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni, in regime di domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento