menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I due mezzi incidentati e un'autospazzatrice della Monteco

I due mezzi incidentati e un'autospazzatrice della Monteco

Bmw contro furgone Monteco: due feriti/ Video

BRINDISI – Due persone sono rimaste ferite in seguito a un pauroso scontro fra un furgoncino della ditta Monteco e una potente Bmw 360d verificatosi stamani sulla circonvallazione per contrada Montenegro che si imbocca dall’ex strada statale 16 Brindisi-San Vito dei Normanni.

BRINDISI - Due persone sono rimaste ferite in seguito a un pauroso scontro fra un furgoncino della ditta Monteco e una potente Bmw 360d verificatosi stamani sulla circonvallazione per contrada Montenegro che si imbocca dall'ex strada statale 16 Brindisi-San Vito dei Normanni. L'impatto è avvenuto poco prima delle 9, proprio in prossimità dello svincolo per la ex Ss16 (video).

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, il veicolo della Monteco procedeva verso l'ex statale16. L'automobile, invece, proveniva dall'opposto senso di marcia. I mezzi, per cause ancora in corso d'accertamento, si sono scontrati frontalmente. In seguito al violento urto, un dipendente della Monteco, il 43enne F.A., ha rimediato un trauma alla testa.

E' stato sottoposto alle cure dei sanitari del 118, giunti sul posto a bordo di due ambulanze, anche il conducente della Bmw, il 52enne M.D. A riportare i danni maggiori è stata proprio la parte anteriore dell'autovettura, ridotta a un groviglio di lamiere accartocciate.

Un paio di pattuglie di vigili urbani sono immediatamente intervenute per i rilievi del caso e la gestione della viabilità, resa particolarmente delicata dal fatto che i due veicoli si sono fermati al centro della carreggiata, a ridosso di una curva.

Alle operazioni di rimozione del furgoncino ha provveduto un'autospazzatrice della Monteco, che ha rimorchiato la vettura incidentata, trascinandola in una zona sicura. Il carro attrezzi di una ditta privata, invece, ha rimosso la Bmw. Entrambi i feriti si trovano adesso presso il Pronto soccorso dell'ospedale Perrino, dove sono in corso accurati accertamenti clinici. La circolazione, nel frattempo, ha ripreso a scorrere regolarmente lungo la circonvallazione.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento