Cronaca Via Ugo Foscolo

Bolgia infernale nell'aula del Giudice di pace: scoppia la lite fra due avvocati

Stamani c’era una bolgia tale da provocare un vivace diverbio fra due avvocati, sotto gli occhi di decine e decine di colleghi. I disagi si fanno sempre più insostenibili negli uffici del giudice di pace di via Ugo Foscolo, al rione Paradiso. Da quando le sedi distaccate sparse in provincia sono state accorpate nel capoluogo, quasi ogni giorno regna il caos e la confusione

BRINDISI – Stamani c’era una bolgia tale da provocare un vivace diverbio fra due avvocati, sotto gli occhi di decine e decine di colleghi. I disagi si fanno sempre più insostenibili negli uffici del giudice di pace di via Ugo Foscolo, al rione Paradiso. Da quando le sedi distaccate sparse in provincia sono state accorpate nel capoluogo, quasi ogni giorno regnano il caos e la confusione.

Basti pensare che oggi (6 ottobre) erano in calendario ben 51 udienze penali (foto a destra). L’aula era piena zeppa di persone, fra avvocati, clienti, cancellieri, giudici e altri addetti ai lavori. In questa situazione di marasma, a un certo punto si è accesa un discussione fra due legali. Dopo qualche minuto di tensione, per fortuna, è tornata la calma.

I locali a disposizione, del resto, non bastano a soddisfare le esigenze di centinaia di persone che quotidianamente giungono dall’intera provincia. In La lista delle udienze-2una prima fase erano state unite al capoluogo le sedi distaccate di Ceglie Messapica, Oria e San Vito dei Normanni. In estate si sono aggiunte quelle di Francavilla Fontana, Ostuni, Mesagne e San Pietro Vernotico.

Il personale dei vari uffici è stato distribuito fra il tribunale e via Ugo Foscolo, dove fra l’altro c’è spazio solo per i faldoni riguardanti i procedimenti pendenti. Per quelli storici, tutt’ora custoditi dalle varie amministrazioni comunali, si deve ancora trovare una sistemazione. I dipendenti della cancelleria sono costretti a sobbarcarsi un’enorme mole di lavoro, in condizioni proibitive. E può succedere anche che qualcuno, in preda all'esasperazione, perda le staffe. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bolgia infernale nell'aula del Giudice di pace: scoppia la lite fra due avvocati

BrindisiReport è in caricamento