Boato a Mesagne: bomba carta vicino abitazione, danni e paura

E' accaduto poco prima delle 22 in via Di Vittorio al quartiere Seta, polizia sul posto

foto da www.quimesagne.it

MESAGNE - Una bomba carta è stata fatta esplodere intorno alle 22 di sabato 7 novembre in via Di Vittorio a Mesagne davanti al cancello di una villetta. Si tratta del quartiere Seta. Lo stesso quartiere dove poche ore prima è stata trovata una Giulietta rubata tre giorni fa a Lizzanello, Lecce. L'esplosione ha danneggiato la pensilina di un'abitazione, sul posto si è recata una pattuglia del locale commissariato di Polizia e i vigili del fuoco chiamati per una verifica statica.

bomba mesagne-4

Danni anche ad alcune suppellettili poste nella veranda e al portone di ingresso. Il boato è stato udito in diverse zone della città. Da quanto si apprende nella villetta presa di mira dai malviventi abita un uomo noto alle forze dell'ordine, G.P. insieme alla sorella. Al vaglio l'ipotesi che l'attentato dinamitardo è collegato con l'auto rubata ritrovata nel tardo pomeriggio. 

Foto da www.quimesagne.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, stabili i nuovi positivi in Puglia. Cinque decessi nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento