menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba inerte abbandonata per strada: intervengono gli artificieri

Trovata da un cittadino in via Lucio Strabone a Brindisi. Strada chiusa durante l'intervento degli artificieri 

BRINDISI – Momenti di preoccupazione nella mattinata di oggi in via Lucio Strabone a Brindisi dove un cittadino ha trovato davanti al portone del suo condominio un ordigno abbandonato sul marciapiede. Immediatamente sono state attivate tutte le procedure di sicurezza che hanno permesso di accertare che si trattava di una granata inerte per fucile in uso all’Esercito Italiano.

Subito dopo la segnalazione sul numero di emergenza 112, giunta alle 8.20, in via Strabone si è recata una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi che ha messo in sicurezza la zona, bloccando gli accessi, in attesa dell’arrivo degli artificieri in forza all’Ufficio polizia di Frontiera di Brindisi.

Questi hanno accertato che si trattava di un pezzo inerte normalmente utilizzato per scopi didattici ed esercitazioni, e in dotazione all’Esercito Italiano. Sull’oggetto erano riportate una serie di indicazioni che inequivocabilmente conducevano alla conclusione di un oggetto innocuo.

"Si trattava di un manufatto di una nota azienda del settore in ottime condizioni. Constatata, pertanto, l’assoluta mancanza di pericolo, la bomba veniva rimossa ed acquisita per la distruzione. Non viene considerata l’ipotesi di un messaggio intimidatorio volto a qualcuno che potesse abitare nelle vicinanze". Si legge in una nota della Questura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento