Cronaca

Bomba, primi 10mila euro a famiglie

MESAGNE – Con una nota stampa il Comune di Mesagne stamane ha comunicato che altrettanti importi di 10mila euro ciascuno, prelevati dai 200mila euro che la Regione Puglia ha stanziato per le ragazze ferite nell'attentato del 19 maggio scorso all'Ipsss “Francesca Morvillo Falcone” di Brindisi, sono stati accreditati sui conti correnti delle famiglie Bassi, Greco, Camarda, Ribezzi e Capodieci.

MESAGNE - Con una nota stampa il Comune di Mesagne stamane ha comunicato che altrettanti importi di 10mila euro ciascuno, prelevati dai 200mila euro che la Regione Puglia ha stanziato per le ragazze ferite nell'attentato del 19 maggio scorso all'Ipsss "Francesca Morvillo Falcone" di Brindisi, sono stati accreditati sui conti correnti delle famiglie Bassi, Greco, Camarda, Ribezzi e Capodieci.

Dopo la bega di ieri delle pomate sollevata su diversi tg e mezzi stampa, i primi soldi assegnati alle famiglie delle ragazze vittime dell'esplosione dell'ordigno collocato da Giovanni Vantaggiato alle 7.42 di quel maledeto sabato di maggio, sono arrivati per coprire in parte le spese delle cure mediche che Sabrina, Selena, Vanessa, Veronica e Azzurra, stanno facendo e dovranno continuare a fare. La Regione Puglia già tre giorni dopo aveva stanziato 200 mila euro da suddividere tra le famiglie delle studentesse mesagnesi, assegnando alla Protezione Civile regionale il compito di gestire l'intervento.

Le famiglie delle ragazze già dimesse ma obbligate a seguire a casa alcuni percorsi terapeutici, avevano più volte fatto presente all'amministrazione comunale alcune difficoltà nell'affrontare le spese. In ospedale attualmente si trovano ancora Azzurra Camarda, presso l'ospedale Antonio Perrino di Brindisi, e Veronica Capodieci, nell'ospedale universitario pisano di Cisanello.

Quest'ultima dovrebbe essere dimessa tra una quindicina di giorni mentre Azzurra la settimana prossima, in quanto alla ragazza è stata riscontrata un'infezione al braccio destro, lo stesso dove dieci giorni fa è stata operata per ricongiungere le ossa. Da Pisa invece la notizia che stamani Veronica Capodieci è stata sottoposta ad un intervento chirurgico ad un piede.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba, primi 10mila euro a famiglie

BrindisiReport è in caricamento