rotate-mobile
Cronaca San Pietro Vernotico

Attentato a bar della piazza: bomba devasta la vetrata. Il boato sveglia il paese

E' accaduto attorno alle 4 di oggi, mercoledì 17. Carabinieri a lavoro. Allarmi in tilt

SAN PIETRO  VERNOTICO - Un boato ha svegliato poco prima delle 4 di oggi, mercoledì 17 maggio, i residenti del centro storico di San Pietro Vernotico: un ordigno è stato fatto esplodere davanti alla vetrata di ingresso del bar sito in piazza Del Popolo denominato "In Piazza". Grossi danni alla vetrata e agli arredi. Una pattuglia dell'istitituto di vigilanza Mondialpol in servizio nella zona ha subito fatto un giro di controllo, la deflagrazione aveva porovocato l'entrata in funzione di molti sistemi di allarme, scoprendo nell'arco di pochi minuti che era stato devastato l'esterno del bar della piazza, di proprietà di un giovane imprenditore che da qualche giorno era in vacanza insieme alla compagna.

In danni alla vetrata-2

Immediata la segnalazione ai carabinieri. Al vaglio le registrazioni delle telecamere installate nella zona che potrebbero aver ripreso per intero la scena dell'attentato. L'ordigno è stato piazzato sulla soglia della porta, la deflagrazione ha danneggiato la vetrata, i detriti, vetri e pezzi di marmo, sono finiti a qualche metro di distanza. Il bar era stato chiuso attorno alle 2.30. Poco più di un'ora dopo l'esplosione. 

Gli effetti dell'attentato al bar a San Pietro il 17 maggio 2023

Gli investigatori sono a lavoro. Intanto resta il danno e soprattutto il timore che il paese possa ricadere in mano alla criminalità. Nella notte tra lunedì e martedì scorsi è stata incendiata un'auto parcheggiata per strada, si tratta di dolo. Qualche settimana addietro un giovane, poi finito in carcere, ha esibito un kalashnikov all'esterno di un locale notturno, creando panico tra i presenti. Un negozio di alimentari ha subito tre attentati nell'arco di pochi mesi.

Tutti episodi collegati tra loro? Spetta alle forze dell'ordine stabilirlo. Le indagini sono in corso, le recenti telecamere installate in paese, di ultima generazione, possono dare un contributo all'attività investigativa, ma serve anche la collaborazione di vittime e testimoni. Intanto resta l'amarezza per i danni e il timore che la situazione possa degenerare. Come è già accaduto in un passato non troppo lontano quando incendi notturni di auto e attività commerciali erano all'ordine del giorno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato a bar della piazza: bomba devasta la vetrata. Il boato sveglia il paese

BrindisiReport è in caricamento