menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Posto di controllo dei carabinieri

Posto di controllo dei carabinieri

Botte a ex moglie, arrestato

FASANO - Violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre ai maltrattamenti in famiglia. Sono le accuse per cui i carabinieri della stazione di Fasano hanno arrestato Monday Idghosa, 28enne di nazionalità nigeriana, domiciliato presso il centro accoglienza di Bari.

FASANO - Violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre ai maltrattamenti in famiglia. Sono le accuse per cui i carabinieri della stazione di Fasano hanno arrestato Monday Idghosa, 28enne di nazionalità nigeriana, domiciliato presso il centro accoglienza di Bari.

I militari, intervenuti sul posto, hanno accertato che l'uomo aveva poco prima malmenato violentemente una sua connazionale, procurandole lievi lesioni e la propria figlia di circa due anni, avuta da una loro precedente relazione.

Il nigeriano, alla vista dei carabinieri, nel tentativo di assicurarsi l fuga, si è scagliato contro i militari ma è stato bloccavano quasi subito. L'arrestato, espletate le formalità di rito, è finito nella casa circondariale di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento