rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Botte alla madre da dieci anni: manette

CISTERNINO – Le violenze andavano avanti da 10 anni. Ma solo sabato, dopo che la vittima è dovuta ricorrere alle cure dei medici, i carabinieri sono venuti a conoscenza delle triste storia di maltrattamenti subiti da una donna di Cisternino per mano del figlio, un disoccupato di 29 anni che viveva in casa insieme ai genitori.

CISTERNINO ? Le violenze andavano avanti da 10 anni. Ma solo sabato, dopo che la vittima è dovuta ricorrere alle cure dei medici, i carabinieri sono venuti a conoscenza delle triste storia di maltrattamenti subiti da una donna di Cisternino per mano del figlio, un disoccupato di 29 anni che viveva in casa insieme ai genitori. L?uomo è stato arrestato dai militari della locale stazione in seguito a una doppia aggressione verificatasi il 3 e il 4 gennaio. In entrambi i casi, la malcapitata si è dovuta recare presso il Pronto soccorso, dove le sono state medicate varie ecchimosi e un trauma distorsivo, con prognosi di qualche giorno.

Ascoltata dalle forze dell?ordine, la vittima ha raccontato che era stato il figlio a farle del male e che non si trattava, purtroppo, di un caso isolato. Era da almeno 10 anni che il 29enne maltrattava la madre. Sulla base di quanto appurato dai carabinieri, le violenze sarebbero maturare in un contesto famigliare attanagliato da vari dissidi interni, non di natura prettamente economica. In passato, la donna aveva sempre evitato che tale situazione uscisse allo scoperto, forse nella speranza che prima o poi tornasse il sereno. Ma ieri, dopo essere stata schiaffeggiata dal figlio in seguito all?ennesima incomprensione, la vittima ha messo al corrente i carabinieri di tutto quello che è accaduto in questi anni. E il 29enne, su disposizione del pm di turno del tribunale di Brindisi, Savina Toscani, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla madre da dieci anni: manette

BrindisiReport è in caricamento