menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti di Capodanno e arnesi da scasso: denunciato un giovane brindisino

Nei guai un 22enne sottoposto a perquisizione veicolare e personale dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi

BRINDISI - Prosegue l’attività dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi con i servizi di prevenzione   finalizzati a contrastare il commercio e la detenzione illecita di artifizi pirotecnici. 

Lo scorso 31 dicembre, i militari del Norm della compagnia di Brindisi hanno denunciato in stato di libertà il brindisino D.T. di 23 anni, per omessa denuncia di materie esplodenti e possesso ingiustificato di grimaldelli.

Il predetto, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato sorpreso con un manufatto pirico della IV categoria del peso di 50 grammi nonché arnesi atti allo scasso, il tutto sottoposto a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento