rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Braceria La Palma si risolleva: "Grazie ai lavoratori della Santa Teresa"

La società ha supportato l'imprenditore Francesco La Palma dopo la tromba d'aria che ha devastato la sua attività

BRINDISI - Nei giorni scorsi, come documentato dagli organi di stampa, il maltempo che ha colpito Brindisi, con forti raffiche di vento e nubifragi, ha letteralmente devastato la Braceria di Francesco la Palma, in contrada Apani, provocando danni importanti alla struttura del noto imprenditore.

Lo stesso La Palma, nelle ore seguenti al disastro meteorologico, aveva provveduto a chiedere aiuto e sostegno per i primi soccorsi e i primi interventi di ripristino delle normali condizioni di lavoro. Tra i primi ad intervenire, alcuni lavoratori della Santa Teresa spa, società in house della Provincia di Brindisi, competente per il ripristino della viabilità stradale sull’arteria provinciale proprio dove è ubicata la Braceria di La Palma, tra Apani e la stazione di S.Vito dei Normanni.

“Mi sdento in dovere – ha dichiarato Francesco La Palma – di dover ringraziare con tutto il cuore tutti coloro che mi hanno aiutato in questi giorni, in particolare la squadra di operai della Santa Teresa, bravi non solo dal punto di vista operativo, sulla strada e nei pressi della mia azienda, ma bravissimi anche a supportarmi a livello psicologico e orale. E vi assicuro che quei momenti per me sono strati davvero difficili. Grazie di cuore. Non li dimenticherò mai”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braceria La Palma si risolleva: "Grazie ai lavoratori della Santa Teresa"

BrindisiReport è in caricamento