menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari, arrestato 35enne brindisino

BRINDISI - Ai domiciliari per scontare una pena di nove mesi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ma in giro a piedi in via Provinciale San Vito. È così che il 35enne brindisino Emanuele Greco è stato nuovamente arrestato, questa volta per evasione.

BRINDISI – Ai domiciliari per scontare una pena di nove mesi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ma in giro a piedi in via Provinciale San Vito. È così che il 35enne brindisino Emanuele Greco è stato nuovamente arrestato, questa volta per evasione.

L'uomo è stato sorpreso dai poliziotti della Sezione volanti della questura di Brindisi durante un normale controllo del territorio. Alle prime luci dell'alba gli agenti hanno proceduto a identificare un gruppo di persone “sospette” che si trovavano in via provinciale San Vito, tra essi c'era il 35enne finito poi in manette.
Dopo le formalità di rito Raffaele Greco (difeso dall'avvocato Raffaele Taveri), su disposizione del pm di turno Pierpaolo Montinaro è stato arrestato e assegnato nuovamente ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Attualità

    Sdoganamento in mare, accordo tra Adm e Capitaneria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento