Cronaca

Piazzale Lenio Flacco, da lunedì 44 posti auto non a pagamento

Sosta consentita dalle 6 alle 18. Divieto, invece, con rimozione lungo via Scarano su entrambi i lati

BRINDISI – Il Comune ha cambiato idea sulla “destinazione d’uso” di piazzale Lenio Flacco: da lunedì prossimo, 7 ottobre, sarà possibile parcheggiare. Ci sarà la disponibilità di 44 posti auto, non a pagamento, dalle 6 sino alle 18.

piantina pizzale flacco-2

La novità

Il dietrofront dell’Amministrazione che vuol dire via libera ai posteggi, sia pure per un numero limitato, è ufficiale dopo il confronto andato avanti nelle ultime settimane tra i funzionari dell’ufficio Traffico di Palazzo di città e il comando della Polizia locale. Sul tavolo dei tecnici, le esigenze dei titolari delle attività commerciali della zona e quelle degli automobilisti. I primi lamentano, da tempo, l’isolamento dell’ultima parte del lungomare non essendo possibile l’accesso in auto; gli altri denunciano la mancanza di stalli con conseguente intasamento delle strade limitrofe.

Entrambe le esigenze sono state ascoltate. La conferma arriva dall’ordinanza firmata dal comandante Antonio Orefice lo scorso 24 settembre,  con validità dal 7 ottobre 2019. La premessa è legata alla necessità di “effettuare delle modifiche alla circolazione e alla sosta dei veicoli intorno all’area Sciabiche-piazzale Lenio Flacco, al fine di rendere più fluido il traffico e garantire il regolare funzionale dell’Apu”, si legge nel provvedimento. Dove la sigla Apu sta per area pedonale urbana.

Necessario anche “destinare delle aree alla sosta dei residenti nell’area delle Sciabiche, allo stato regolamentata tramite istituzione di Zona a traffico limitato e, parimenti, è opportuno individuare nella stessa zona, delle aree su cui istituire il divieto di sosta, al fine di garantire la sicurezza della circolazione”.

Gli obiettivi

Con tali “manovre, il Comune intende raggiungere cinque obiettivi: in primis, “razionalizzare l’accesso al centro delle auto, sulla base della durata e quindi della motivazione della sosta, disincentivando gli spostamenti caratterizzati da lunghe permanenze con obiettivi temporanei diversi, quali acquisti e pratiche personali”. In secondo luogo, aumentare l’accessibilità complessiva del cento, “misurabile in termini di numero dei veicoli, per effetto della maggiore rotazione degli stalli di sosta disponibili”. Allo stesso tempo, migliorare le condizioni di sosta per “categorie privilegiate”. E, infine, “ridistribuire temporalmente il volume complessivo dei veicolo in accesso al Centro, per  ridurre le punte di traffico”, con particolare riferimento a quello “parassitario”, ossia riconducibile alla circolazione dei veicoli finalizzata alla ricerca di un parcheggio.

I posti in piazzale Flacco

Per piazzale Lenio Flacco, vista la presenza di attività commerciali e ristorazioni nella zona, è stato deciso di “istituire un congruo numero di stalli”, più aree per il carico e lo scarico delle merci, da usare in precise fasce orarie. I posti disponibili saranno 44, da ricavare nella parte antistante la scalinata: qui la sosta sarà consentita esclusivamente dalle 6 fino alle 18.

In via Scarano, sempre da lunedì, ci sarà il divieto di sosta, su entrambi i lati. All’interno della Ztl Sciabiche, saranno disponibili “strisce blu a pagamento, previo rilascio di pass, ad uso esclusivo dei residenti o di colore che abbiano una specifica autorizzazione”.

Nella stessa zona sono stati previsti quattro stalli di sosta per le operazioni di carico e scarico, al margine della carreggiata, per un massimo di 60 minuti, e altri quattro per la sosta riservata a disabili.

Sempre da lunedì, sarà istituito il senso unico nel tratto compreso tra largo Sciabiche e piazzale Flacco, nella direzione di quest’ultimo. Gli addetti della Multiservizi già da oggi saranno impegnati nella sistemazione dei nuovi segnali stradali.

Questo nuovo assetto piacerà ai brindisini? Intanto, da Palazzo di città ricordano che è possibile impugnare l’ordinanza dinanzi al Tar, nel termine di 60 giorni, così come è possibile il ricorso – in alternativa- al capo dello Stato nel termine di 120 giorni.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Lenio Flacco, da lunedì 44 posti auto non a pagamento

BrindisiReport è in caricamento