Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, finisce ai domiciliari

Si tratta di un 49enne già sottoposto all’obbligo di dimora

BRINDISI - I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi hanno arrestato un 49enne del luogo, in atto sottoposto all’obbligo di dimora in Brindisi, poiché colpito da un’ordinanza di applicazione della misura coercitiva degli arresti domiciliari, emessa dal gip del tribunale di Brindisi per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, finisce ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento