rotate-mobile
Cronaca

"Summer Camp" per sessanta giovani studenti brindisini

Circa 60 alunni provenienti da diverse scuole di Brindisi e Provincia, di età compresa tra i 4 e 12 anni, inizieranno lunedì 13 giugno, presso la Scuola Secondaria di primo grado, al quartiere Sant'Elia, le attività del progetto Summer Camp

BRINDISI - Circa 60 alunni provenienti da diverse scuole di Brindisi e Provincia, di età compresa tra i 4  e 12 anni, inizieranno lunedì 13 giugno, presso la Scuola Secondaria di primo grado, al quartiere Sant’Elia, le attività del progetto Summer Camp. Play, Listen and Repeat è lo slogan coniato dalla Bell - Beyond English Language Learning che si è occupata, con la collaborazione dell’I.C. Sant’Elia-Commenda,  dell’intera organizzazione a misura di bambino e di ragazzo: i giochi, attraverso i quali i tutor madrelingua favoriranno l’acquisizione dei vocaboli della lingua inglese, saranno adeguati all’età dei partecipanti. Il periodo di full immersion sarà di due settimane, dal 13 giugno 2016 al 24 giugno 2016, dalle ore 8.30 alle ore 16.00 con colazione a sacco.

Quattro tutor madrelingua e due camp director, le docenti Lofino Anna e Manfreda Paola, coinvolgeranno i partecipanti in  attività divertenti, giochi e canzoni che li motiveranno all’apprendimento della lingua. Questa è la chiave perché i bambini si appassionino alla lingua e l’Inglese diventerà subito un gioco!

Questo è lo scopo del Summer Camp: fornire ai bambini e ai ragazzi un punto di vista nuovo nell’apprendimento. L’Inglese non è solo studiare seduti al banco,  ma può essere anche gioco, canzoni e divertimento. I tutor madrelingua   sovvertiranno  per alcune ore la routine scolastica, portando nella vita quotidiana degli studenti l’uso reale della lingua, cioè il dialogo e la comunicazione con persone di lingua Inglese! 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Summer Camp" per sessanta giovani studenti brindisini

BrindisiReport è in caricamento