menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi abbraccia il baby Fognini-Pennetta: scritta di benvenuto sull'asfalto

Messaggio lasciato nel centro di Brindisi, nei pressi dell’abitazione della coppia di tennisti: il piccolo Federico ha compiuto due mesi il 19 luglio scorso

BRINDISI – “Brindisi abbraccia Federico Fognini”: la scritta sull’asfalto nella zona del Centro di Brindisi, con un cuore finale è il messaggio di benvenuto in città, condito da dimostrazione di affetto, che un gruppo di tifosi ha voluto regalare alla coppia di tennisti Flavia Pennetta, brindisina, e Fabio Fognini, diventati genitori del piccolo Federico il 19 maggio scorso.

IMG-20170723-WA0032-2

Per la famiglia “Fognetta”, così viene chiamata sui social, si tratta del primo soggiorno prolungato a Brindisi, in occasione delle ferie estive. Mamma, papà e il baby abiteranno nell’appartamento dell’ormai ex tennista nella zona centrale di Brindisi, dove questa mattina è apparsa la scritta.

Ad attenderli i genitori di Flavia Pennetta, diventati nonni per la prima volta, Oronzo e Conchita, la sorella e gli amici di famiglia, i primi ai quali la tennista confidò di aver trovato l’amore.

Il primogenito della coppia più famosa del tennis italiano e internazionale è nato a Barcellona, dove i due risiedono: il nome scelto per il piccolo non è casuale, ma è un omaggio allo sfortunato tennista italiano Federico Luzzi, amico di Flavia Pennetta fin dai tempi in cui frequentavano insieme il circuito junior, morto nel 2008 a soli 28 anni a causa di una leucemia fulminante. La scelta del nome Federico, inoltre, rispettare una tradizione della famiglia Fognini: si chiamano con nomi che iniziano con la lettera F.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento