menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi, ancora degrado e inciviltà nel parco Cillarese

La mamma di un bimbo che giocava nel polmone verde della città ha trovato anche una siringa. Frequentatori esasperati

BRINDISI - "Mio figlio stava giocando al parco, al Cillarese, quando a un certo punto mi sono resa conto della presenza di una siringa usata. Per fortuna me ne sono accorta in tempo". E' lo sfogo di una nostra lettrice, che documenta l'incontro indesiderato con tanto di foto. La sua speranza è che gli operatori ecologici vadano subito a pulire, perché è molto pericoloso, in quanto il parco è frequentato soprattutto da famiglie. Non è la prima volta che i frequentatori si lamentano del degrado dell'area verde della città.

parco cillarese buio-2

"Ma quando si decide il Comune a installare le telecamere?" si chiede un altro lettore di BrindisiReport che qualche giorno fa ha segnalato, oltre all'inciviltà di alcuni frequentatori del parco, anche l'assenza di illuminazione dopo il calar del sole. Le foto documentano inoltre la presenza di immondizia varia in mezzo al verde. Un peccato vedere ridotto così il polmone di Brindisi.

degrado cillarese 2-2

Non è la prima volta che i frequentatori si lamentano, oltre che della sporcizia, anche della scarsa illuminazione. Era già successo un anno fa: un video mostrava le difficoltà incontrate nell'attraversare il parco completamente al buio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento