rotate-mobile
Cronaca

Al pronto soccorso non riesce a sfilarsi l'anello, intervengono i vigili del fuoco

Nella tarda mattina di oggi (sabato 30 ottobre) i medici hanno richiesto l'intervento dei pompieri che hanno tagliato l'anello con il dremel

BRINDISI - Una chiamata d'aiuto dal pronto soccorso del Perrino di Brindisi al comando dei vigili del fuoco: i medici non riuscivano a sflare l'anello rimasto incastrato al dito di un 20enne arrivato in ospedale con gonfiore e dolori lancinanti.

ANELLO 2-2

Così i vigili del fuoco, nella tarda mattinata di oggi (sabato 30 ottobre), dotati di un piccolo utensile  "Dremel" , solitamente utilizzato dagli orafi per effettuare lavori di alta precisione, si sono recati al Perrino e sono riusciti a tagliare l'anello senza arrecare danno al 20enne e ad evitare conseguenze peggiori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al pronto soccorso non riesce a sfilarsi l'anello, intervengono i vigili del fuoco

BrindisiReport è in caricamento