menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arma clandestina ed operaio senza contratto, arrestato imprenditore agricolo

Si tratta di un 40enne di Mesagne titolare di un'azienda dedita all’allevamento di ovini e caprini in agro del Comune di Brindisi

BRINDISI - Deteneva abusivamente un'arma clandestina, ovvero una carabina ad aria compressa, priva di matricola, nascosta all'interno di una cassettiera oltre ad aver assunto, senza nessun contratto, un cittadino italiano. Per questo un 40enne di Mesagne, titolare di un'azienda agricola in agro di Brindisi è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo della task force anti-caporalato. L'uomo, in particolare, all’interno dell’azienda dedita all’allevamento di ovini e caprini, in agro del comune di Brindisi, aveva nascosto all’interno di una cassettiera riposta nel locale adiacente l’ovile, una carabina ad aria compressa, priva di matricola, considerata arma comune da sparo “clandestina”.

Inoltre, i carabinieri hanno accertato che l'imprenditore aveva assunto, senza alcun contratto di lavoro, un cittadino italiano. Sono state, inoltre, contestate violazioni per gli adempimenti obbligatori in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. La stessa attività zootecnica, nel mese di novembre del 2018, era stata già sottoposta a sequestro da parte dei carabinieri forestali di Brindisi per violazioni alle norme del testo unico ambientale. L’uomo è stato rimesso in libertà previa convalida dell’arresto, così come disposto dall’autorità giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte del Nil carabinieri per gli aspetti amministrativi e per gli adempimenti obbligatori previsti dalle legislazione sul lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Coronavirus, oltre 1200 nuovi positivi e oltre 1500 guariti

  • Politica

    "Nubi sul bilancio, il Consorzio Asi va commissariato"

  • Cronaca

    Minaccia di morte e terrorizza la madre e la moglie: finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento