Cronaca Via Guglielmo Marconi

Cassonetto a fuoco all'alba: danneggiato prospetto di un immobile

Gli incendi di cassonetti in città non si fermano e continuano ad arrecare danni all'ambiente e agli immobili. Intorno alle 6 di oggi vigili del fuoco sono intervenuti in via Marconi, in centro, per spegnere un rogo

BRINDISI – Gli incendi di cassonetti in città non si fermano e continuano ad arrecare danni all’ambiente e agli immobili. Intorno alle 6 di oggi, giovedì 8 dicembre, i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi sono intervenuti in via Marconi, in centro, per spegnere un rogo dalle fiamme alte, che stava divorando un contenitore dei rifiuti ubicato davanti alla ex sede della questura.

incendio cassonetto1-2

Le fiamme hanno danneggiato la facciata dello stabile che per fortuna non è abitato. Nella serata di ieri, invece, i vigili del fuoco sono stati chiamati dalle Volanti a spegnere un altro cassonetto in via Cesare Braico. Va ricordato che gli incendi di cassonetti provocano grossi danni all’ambiente e alla salute pubblica perché sprigionano sostanze altamente tossiche. Un fenomeno che a Brindisi non si ferma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetto a fuoco all'alba: danneggiato prospetto di un immobile

BrindisiReport è in caricamento