rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Sorvegliato innamorato e condannato per una "fuga d'amore" tra i trulli

Una fuga d'amore può costare anche dieci mesi di reclusione se a infischiarsene degli obblighi da osservare è un sorvegliato speciale con obbligo di dimora. E' andata proprio così per Claudio Calò, l'uomo di 42 anni, arrestato lunedì dai carabinieri a Cisternino.

BRINDISI - Una fuga d’amore può costare anche dieci mesi di reclusione se a infischiarsene degli obblighi da osservare è un sorvegliato speciale con obbligo di dimora. E’ andata proprio così per Claudio Calò, l’uomo di 42 anni, arrestato lunedì dai carabinieri a Cisternino. Da Brindisi, dove risiede e ha obbligo di dimora, l’uomo si era recato nella bella cittadina della Valle d’Itria non solo per godersi un po’ d’aria fresca. Ma anche per andare a trovare la sua metà.

CALO' Claudio (2)-2E’ stato beccato su una panchina. Le ragioni della sua permanenza a qualche decina di chilometri dal luogo in cui avrebbe dovuto trovarsi le ha spiegate, al fianco del suo legale Giampiero Iaia, al giudice monocratico Adriana Almiento e al pm di turno, Marco D’Agostino durante il processo per direttissima che si è celebrato ieri mattina. Tutta colpa del cuore, insomma, se non ha osservato le prescrizioni impostegli dall’autorità giudiziaria dopo che aveva ottenuto la scarcerazione per fatti di droga su decisione del gup Valerio Fracassi che aveva applicato i benefici che scaturiscono dall’annullamento della legge Fini – Giovanardi, nonostante stesse scontando una condanna definitiva.

Calò è tornato in carcere per qualche giorno. Poi ha deciso di patteggiare la pena: dieci mesi di reclusione per il sorvegliato innamorato, cui sono stati subito dopo concessi gli arresti domiciliari. Ferragosto a casa, per l’uomo che dovrà ora stare bene attento a non trasgredire. E’ pur vero che a Cisternino il caldo opprimente si sopporta meglio, per il momento però dovrà accontentarsi dell’aria condizionata della propria abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorvegliato innamorato e condannato per una "fuga d'amore" tra i trulli

BrindisiReport è in caricamento