Cronaca

Con il coltello a bordo dell'auto si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest: denunciato

Un 40enne è stato fermato dai carabinieri in pieno centro. I militari hanno sequestrato l'arma bianca

BRINDISI - Fermato in pieno centro in auto, viene trovato con un coltello a bordo e si riufiuta di sottoporsi ad alcoltest: denunciato un brindisino. I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 40enne del luogo, per porto di armi o oggetti atti a offendere e per rifiuto di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza. In particolare, il 40enne controllato in una via del centro cittadino, alla guida di un’autovettura, è stato trovato in possesso di un coltello nascosto nella portiera anteriore del lato guida. Nella circostanza l'uomo si è rifiutato, inoltre, di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza al fine di verificare l’eventuale assunzione di sostanze alcoliche. L’arma bianca è stata sottoposta a sequestro e l’autovettura è stata affidata al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il coltello a bordo dell'auto si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest: denunciato

BrindisiReport è in caricamento