menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continuano i disservizi nel recapito della corrispondenza: cittadini esasperati

Niente bollette di luce, gas e telefono per la maggior parte dei residenti del quartiere Paradiso a Brindisi a causa dei disservizi relativi alla consegna della corrispondenza

BRINDISI – Niente bollette di luce, gas e telefono per la maggior parte dei residenti del quartiere Paradiso a Brindisi a causa dei disservizi relativi alla consegna della corrispondenza. In alcuni casi arriva direttamente la raccomandata con il sollecito di pagamento da parte della società di fornitura dei servizi. Un problema questo che si verifica ormai da mesi e che è stato più volte oggetto di lamentela da parte dei brindisini.

Questa volta a segnalare il disservizio e i relativi disagi uno dei residenti del quartiere Paradiso: “Al rione Paradiso dal mese di giugno non riceviamo posta né bollette di luce, gas, telefono, arrivano solo raccomandate. Solo in poche zone del quartiere viene consegnata la posta, le famiglie sono preoccupate perché non riescono a poter pagare utenze e sono preoccupate che domani si ritrovano iscritte nel libro nero dei non pagatori. Io ho risolto pagando con addebito sul conto corrente ma alcune famiglie hanno seri problemi”.

Il 26 luglio scorso sulla questione è intervenuta l’Adoc, l’associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori, chiedendo a Poste Italiane di mettere fine a questo disservizio ma ad oggi, nulla è cambiato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento