Cronaca SP41

Controlli con Telelaser sulla litoranea: multe e patente ritirata in poche ore

Continuano i controlli con il Telelaser sulla litoranea Nord di Brindisi, la sp41, una delle strade più frequentate nella stagione estiva, teatro spesso di incidenti anche causati dall'alta velocità

BRINDISI – Continuano i controlli con il Telelaser sulla litoranea Nord di Brindisi, la sp41, una delle strade più frequentate nella stagione estiva, teatro spesso di incidenti anche causati dall’alta velocità: a un automobilista è stata ritirata la patente e altri sei sono stati multati.

È quotidiana ormai la presenza degli agenti della Municipale sul tratto di litoranea che conduce negli stabilimenti balneari della città, precisamente tra ieri e oggi, venerdì 8 luglio, è stato sottoposta a controllo il tratto compreso tra via Materdomini e contrada Apani. Oltre venti i veicoli fermati e controllati nel giro di poche ore, tra auto, scooter, moto e motorini.

L’azione ha portato i suoi frutti: una patente è stata ritirata per superamento dei limiti imposti dalla segnaletica stradale di “oltre 60 km/h” (multa da 828 euro e 10 punti sottratti); tre automobilisti sono stati multati per per aver superato i limiti tra “10 e non oltre 40 km/h” (169 euro e 3 punti) e altri tre, invece, per aver superato i limiti di  “non oltre 10 km/h” (41 euro)

“L’invito è quello di avere sempre la massima prudenza, di indossare le cinture e di moderare la velocità – commenta il capo della Municipale Teodoro Nigro - molti sono gli attraversamenti pedonali e tante le insidie collegate anche alla presenza di pedoni lungo la banchina ed i cigli stradali”. Nei giorni scorsi particolare attenzione è stata posta anche al parcheggio selvaggio che spessa crea disagi alla circolazione stradale mettendo a rischio l’incolumità di automobilisti, pedoni e ciclisti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli con Telelaser sulla litoranea: multe e patente ritirata in poche ore

BrindisiReport è in caricamento