Cronaca

Controlli dei vigili 12 automobilisti sorpresi a passare con il semaforo rosso

Controlli, da parte degli agenti del comando provinciale della polizia municipale, tra le vie principali della città. Controlli che, tra la giornata di ieri (15 settembre) e questa mattina, hanno portato a sanzionare ben 12 automobilisti sorpresi a passare col rosso

BRINDISI - Controlli, da parte degli agenti del comando provinciale della polizia municipale, tra le vie principali della città. Controlli che, tra la giornata di ieri (15 settembre) e questa mattina, hanno portato a sanzionare ben 12 automobilisti sorpresi a passare col rosso. Per loro, oltre ad una multa da 163 euro, anche la sottrazione di sei punti dalla patente.

Ma non solo, durante i servizi di controllo, sono stati fermati, controllati e multati 5 automobilisti alla guida senza la cintura di sicurezza allacciata, una sanzione da 81 euro e 5 punti in meno sulla patente.

Due violazioni, non rispettare il segnale semaforico e il mancato uso delle cinture di sicurezza che, gli uomini guidati dal colonnello Teodoro Nigro, riscontrano sempre più spesso durante i quotidiani controlli. Guida con patente scaduta per due automobilisti, se uno dei fermati aveva la patente scaduta da ben sei anni, il secondo, al momento delle procedure di controllo, ha mostrato una patente scaduta da oltre 13 anni. Trovate anche durante i controlli nei pressi dell’aeroporto, mentre gli agenti sanzionavano più di 10 auto in sosta prolungata nelle vicinanze dello scalo civile, una Ford Escort e una Fiat Panda sono risultate di provenienza furtiva. Subito partite le operazioni per arrivare ai legittimi proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei vigili 12 automobilisti sorpresi a passare con il semaforo rosso

BrindisiReport è in caricamento