Danneggiamenti nel Cara di Restinco: l'autore rintracciato al BrinPark

Condotto in carcere un senza fissa dimora su cui pendeva un'ordinanza di custodia cautelare per dei fatti risalenti a febbraio

BRINDISI – A suo carico era stato emesso un provvedimento di arresto, ma se ne andava tranquillamente in giro. I carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Brindisi hanno rintracciato presso il centro commerciale BrinPark di Brindisi un uomo di origine egiziana residente a Lecce ma di fatto senza fissa dimora, Kalid Mohran, sul quale pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Lecce, per i reati di danneggiamento e resistenza a pubblico commessi il 13 febbraio 2020 all’interno del Cara di Restinco. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento