Cronaca

Urlano e minacciano i poliziotti, denunciati due extracomunitari

Doppio intervento della sezione Volanti nella giornata di ieri, martedì 2 marzo: in piazza Crispi e via Conserva

BRINDISI - Doppio intervento degli operatori della sezione Volanti della Questura di Brindisi nella giornata di ieri, martedì 2 marzo 2021, che ha portato alla denuncia di due cittadini extra comunitari, K.B. nato in Guinea e W.K. nato in Senegal, responsabili entrambi di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. In particolare, nel tardo pomeriggio di ieri, in piazza Crispi, gli agenti hanno notato un atteggiamento sospetto da parte di K.B. 25 anni. Il giovane, fin da subito non si è mostrato collaborativo, anzi, ha assunto un comportamento di sfida anche quando è stato condotto negli uffici della Questura. Il 25enne durante il controllo ha inveito nei confronti degli operatori, cercando anche lo scontro fisico.

La seconda denuncia riguarda, invece, W.K, 35 anni. L'equipaggio della sezione Volanti è intervenuta in via Conserva, dove era stata segnalata la presenza di una persona extracomunitaria che arrecava disturbo ai passanti. Arrivati sul posto, il 35enne, ubriaco, ha iniziato ad urlare e minacciare e, pertanto, è stato prelevato ed accompagnato negli uffici della sezione Volanti e denunciato, anche, per essersi rifiutato di indicare la propria identità personale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urlano e minacciano i poliziotti, denunciati due extracomunitari

BrindisiReport è in caricamento