Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Blitz della Digos all'alba: controlli su mezzi Ecologica Pugliese e su modalità conferimento rifiuti

Blitz della Digos, stamani, nel deposito di Ecologica Pugliese, nell'ambito di un'inchiesta sui rifiuti coordinata dalla procura di Brindisi che riguarda l'affidamento e la gestione del servizio di igiene urbana.

BRINDISI - Blitz della Digos, stamani, nel deposito di Ecologica Pugliese, nell’ambito di un’inchiesta sui rifiuti coordinata dalla procura di Brindisiche riguarda l’affidamento e la gestione del servizio di igiene urbana.

A quanto si è appreso gli agenti stanno compiendo verifiche all’interno dei mezzi, relative alla raccolta effettuata in città nelle ore precedenti, che sono stati sottoposti a controllo nel piazzale in cui solitamente sostano, nei pressi della Stp, ma anche approfondimenti all’interno della sede dell’azienda e presso l’impianto della ditta Nubile per avere contezza delle modalità di conferimento.

Negli ultimi due mesi, infatti, vi è stato un crollo della raccolta differenziata che dal 40 per cento sfiorato da Monteco è passata al 13 per cento di novembre e al 16 di dicembre. Anomalie gravi sarebbero state rilevate anche per quel che riguarda le rispettive frazioni e il loro conferimento, con percentuali scese fino a toccare lo zero. 

L'inchiesta della procura è stata avviata dopo la decisione del Comune di affidare il servizio Aimeri e riguarda non solo i rilievi amministrativi del cambio di gestione provvisorio in ambito di raccolta rifiuti urbani, ma anche le modalità pratiche attraverso cui il servizio viene condotto: da capitolato Ecologica Pugliese avrebbe dovuto raggiungere sin dal principio il 58 per cento di raccolta differenziata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della Digos all'alba: controlli su mezzi Ecologica Pugliese e su modalità conferimento rifiuti

BrindisiReport è in caricamento