menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia e Prefettura, cadono calcinacci: divieto di transito per lavori

Da oggi e sino all’11 dicembre, dalle 7 alle 16, fra piazza Santa Teresa e piazza Dante. Senso invertito in via Ercole Brindisino

BRINDISI – Lavori urgenti per mettere in sicurezza la facciate dei palazzi sede della Provincia e della Prefettura, dopo diverse segnalazioni relative alle cadute di calcinacci.

calcinacci palazzo provincia ter-2-2-3

Il divieto di transito

Per consentirne l’esecuzione, il comandante della Polizia locale di Brindisi, Antonio Orefice, ha firmato l’ordinanza con cui è stato disposto il divieto di transito da oggi (9 dicembre 2019) e sino all’11 dicembre, dalle ore 7 e sino alle 16. Il divieto riguarda il tratto di via De Leo compreso fra piazza Santa Teresa e piazza Dante.

Senso di marcia invertito

Per lo stesso periodo di tempo, è stata disposta l’inversione del senso di marcia in via Ercole Brindisino: “I veicoli in transito su via de Vavotici e in via Moricino, una volta giunti all’intersezione con via Pasquale Camassa avranno l’obbligo di proseguire dritto sino in largo Guglielmo da Brindisi”, si legge nel testo del provvedimento.

I lavori

I lavori sono stati aggiudicati alla ditta Cea Costruction che ha sede a Mesagne, dopo l’avvio della procedura per “interventi di somma urgenza, al fine di salvaguardare la pubblica e la privata incolumità”. Hanno per oggetto la messa in sicurezza degli elementi in pietra e in cemento, in fase di stacco dal prospetto di via de Leo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento