Ai domiciliari e con la droga in cucina, denunciato

Si tratta di un 39enne del posto. i carabinieri hanno trovato un involucro con 55 grammi di marijuana

BRINDISI - I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 39enne del luogo, già agli arresti domiciliari. L’uomo, nel corso di un controllo di polizia, in seguito a una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 55 grammi di marijuana, occultato in un cofanetto metallico riposto nel mobile della cucina. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento