menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donazione e trapianto, su Facebook campagna di sensibilizzazione

Partita dal 4 luglio 2016 sul canale Facebook la campagna di sensibilizzazione sul tema donazione e trapianto ideata per incrementare le dichiarazioni di volontà

BRINDISI - Partita dal 4 luglio 2016 sul canale Facebook la campagna di sensibilizzazione sul tema donazione e trapianto ideata per incrementare le dichiarazioni di volontà. Il vantaggio dei social network come nuovo canale di comunicazione è ormai accertato, le informazioni si diffondono più velocemente grazie al passaparola mediatico. Per questo motivo, da oltre un anno, il messaggio istituzionale della Asl Br viene veicolato anche attraverso Facebook. Perché non usarlo anche per le campagne di comunicazione sociale?

Quattro messaggi per quattro immagini ed un unico claim “Firma anche tu” che per circa due mesi raggiungeranno le bacheche degli utenti registrati su Facebook nella provincia di Brindisi con età superiore ai 18 anni. Le immagini rimandano allo spazio dedicato sul sito istituzionale per tutti i necessari approfondimenti sull’argomento. Sottoscrivere la dichiarazione di volontà in merito alla donazione di organi e tessuti, deriva infatti da “una scelta consapevole” per un atto di generosità che non costa niente ma potrebbe salvare una vita. La pagina aziendale “Asl Brindisi” su Facebook, ha certamente favorito una maggiore conoscenza dei servizi offerti mettendo  a disposizione le informazioni utili per l’utenza e le principali novità di interesse pubblico. Ora ci aspettiamo che l’esperimento delle campagne adwords contribuisca anche al raggiungimento degli obiettivi di salute.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento