Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

In carcere Cosimo Carrozzo, 54 anni, originario di Torre Santa Susanna: è stato fermato dai finanzieri sulla statale 379. E' accusato di traffico di droga

E' stato sorpreso alla guida di un furgone imbottito di marijuana: 218 chilogrammi. Con l'accusa di traffico di droga, un uomo di 54 anni, originario di Torre Santa Susanna, è stato arrestato dai finanzieri.

Foto 2 - 18.06.2019-2

L'arresto

I militari della compagnia di Fasano hanno intercettato il furgone, tipo Scania 144, lungo la statale 379, in direzione Nord, nel corso di un ordinario servizio di controllo del territorio. Hanno notato che accanto al conducente c'erano dei pacchi e si sono insospettiti. Di conseguenza, hanno deciso di procedere con il controllo del mezzo.

Foto 1 - 18.06.2019-2

La droga

Il furgone è stato bloccato e il sospetto ha trovato conferma: erano imballaggi pieni di marijuana. Droga appena ricevuta o da consegnare? Nulla pare abbia detto il conducente che, su disposizione del magistrato di turno, è stato condotto nel carcere via Appia, in attesa dell'udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro, mentre il furgone utilizzato per il trasporto è stato riconsegnato al legittimo proprietario, risultato estraneo ai fatti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina: banditi tra la gente nella galleria Le Colonne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Dimostrazione gratuita di rianimazione cardiopolmonare con Albano Carrisi

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento