rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Beccato mentre ruba un tubo in rame, la polizia ferma un 32enne

E' accaduto ieri (giovedì 24 marzo 2022) a Porta Mesagne. A dare l'allarme un cittadino che ha notato l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, scavalcare la recinzione

BRINDISI - Nel tardo pomeriggio di ieri (giovedì 24 marzo 2022) le Volanti della questura di Brindisi sono intervenute nei pressi di porta Mesagne dove D.B., 32 anni, già noto alle forze dell'ordine, era stato colto in flagranza mentre cercava di rubare un tubo di scolo delle acque piovane in rame rimosso dalla parete da una struttura di interesse storico. A dare l'allarme è stato un cittadino che ha notato l'uomo mentre scavalcava la recinzione. L'immediato intervento delle Volanti ha permesso di bloccare D.B. prima che si allontanasse con il tubo che era stato ripiegato su sé stesso e riposto in un grande sacco di plastica. La polizia scientifica ha effettuato i rilievi del caso. Sul posto è intervenuto il personale preposto alla cura dell'area al quale è stato riconsegnato il tubo in rame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato mentre ruba un tubo in rame, la polizia ferma un 32enne

BrindisiReport è in caricamento