Cronaca Strada Statale 7 Per Taranto

Furto fallito in un impianto fotovoltaico: ladri di rame messi in fuga da vigilantes

Erano riusciti a tranciare circa trecento metri di grossi cavi elettrici da un impianto fotovoltaico ma il tempestivo intervento delle guardie giurate ha evitato che il furto andasse a buon fine. I ladri sono fuggiti a mani vuote lasciando le matasse sul posto

BRINDISI – Erano riusciti a tranciare circa trecento metri di grossi cavi elettrici da un impianto fotovoltaico ma il tempestivo intervento delle guardie giurate ha evitato che il furto andasse a buon fine. I ladri sono fuggiti a mani vuote lasciando le matasse sul posto.

È accaduto nei giorni scorsi in contrada Roncelle sulla statale 7 (Brindisi-Taranto) nei pressi dello svincolo per San Donaci. A essere preso di mira dai ladri di rame il campo fotovoltaico della società Gsf Solar. I malfattori hanno praticato un foro nella rete metallica che circonda l’impianto ma è entrato in funzione il sistema di allarme collegato con la sala operativa dell’istituto di vigilanza Vigil Nova. Sul posto si è precipitata una pattuglia già in servizio nella zona e i ladri sono scappati. Del fatto sono stati informati i carabinieri che hanno avviato le relative indagini per l’individuazione dei responsabili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto fallito in un impianto fotovoltaico: ladri di rame messi in fuga da vigilantes

BrindisiReport è in caricamento