Gatto seviziato e ucciso con i petardi l’ultima notte del 2019

L’atroce scoperta in viale Arno, rione Perrino: polizia locale al lavoro per risalire ai responsabili. La denuncia su Facebook

BRINDISI – Tre petardi sull’asfalto e poco più in là un gatto senza vita e senza coda. Qualcuno l’ha seviziato e l’ha ucciso usando i petardi: lo hanno trovato sul ciglio di viale Arno, nel quartiere Perrino di Brindisi. Adesso è caccia ai responsabili che probabilmente hanno agito l’ultima sera del 2019. Li stanno cercando gli agenti della polizia locale.

La scoperta

Questa mattina, l’atroce scoperta, con conseguente segnalazione al comando. La denuncia è arrivata da Antonella Brunetti, da sempre impegnata nella tutela dei gatti e delle colonie feline, portavoce dell’Aidaa, l’associazione italiana in difesa degli animali e dell’ambiente: “La depravazione e la crudeltà, sono solo dell’uomo”, ha scritto sulla sua pagina Facebook.  “Se qualcuno lo amava, qualcun altro ha pensato di festeggiare  il nuovo anno così”, si legge sempre nel post.

gatto petardi bis-2

La denuncia

A seguire decine e decine di commenti di condanna nei confronti dei responsabili. Chi ha agito (una o più persona) è stato talmente crudele da far saltare la coda del gatto esplodendo i petardi. La foto postata sul social network è forte ed è stata allegata alla denuncia sporta, al momento contro ignoti.

Le indagini

“E’ un atto dovuto, queste atrocità vanno condannate sia con i fatti che mediaticamente per incidere sulla coscienza nella speranza che si siano sempre più attenzione e rispetto”, ha spiegato Brunetti a chi chiedeva il perché della pubblicazione di quella foto.

Già in mattinata gli agenti della Polizia locale di Brindisi hanno fatto un primo sopralluogo. Difficile, ma non impossibile, riuscire a dare un nome e un volto a chi si è macchiato di tale atrocità. La speranza è che duplice: che ci sia qualcuno che abbia visto qualcosa nella tarda serata di ieri e che ci siano telecamere della zona che abbiano ripreso quanto meno l’arrivo o la fuga dei responsabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento