Cronaca

Giovane sparisce dopo la discoteca, trovato da polizia e vigili del fuoco

Si è temuto il peggio la notte scorsa a Torre Regina Giovanna dove polizia e vigili del fuoco sono stati chiamati per cercare un ragazzo di 27 anni di Grottaglie, Taranto, di cui si erano perse le tracce

BRINDISI – Si è temuto il peggio la notte scorsa a Torre Regina Giovanna la discoteca all’aperto situata a qualche chilometro a nord di Brindisi nella riserva naturale di Torre Guaceto dove polizia e vigili del fuoco sono stati chiamati per cercare un ragazzo di 27 anni di Grottaglie, Taranto, di cui si erano perse le tracce. E’ stato trovato all’alba a un paio di chilometri di distanza dal locale, in stato confusionale. 

L’allarme è stato lanciato dalla sorella quando a fine serata, dopo il concertone di “Pascaredda”, che ha attirato nella nota discoteca del Brindisino migliaia di giovani, del ragazzo non c’erano tracce in tutta la struttura. Quando ha temuto che poteva essergli accaduto qualcosa di brutto ha richiesto l’intervento della polizia che a sua volta ha chiesto l’ausilio dei vigili del fuoco, dotati di efficienti attrezzature per l’illuminazione. La richiesta alla sala operativa di via Nicola Brandi a Brindisi è giunta all’1.35, il giovane è stato trovato intorno alle 5. Secondo quanto ricostruito aveva perso l’orientamento, per cercare l’auto parcheggiata a centinaia di metri di distanza aveva chiesto un passaggio a un automobilista ma evidentemente la zona dove pensava di aver lasciato il veicolo non era quella in cui era stato accompagnato. Non ha trovato la direzione giusta per tornare indietro e si è messo a vagare sulla strada. Era in stato confusionale ma in buona salute, per fortuna tutto si è risolto per il meglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane sparisce dopo la discoteca, trovato da polizia e vigili del fuoco

BrindisiReport è in caricamento