In giro con coltelli e mazza da baseball: denunciati

I controlli dei carabinieri: le armi bianche o improprie nascoste all'interno delle autovetture o nei marsupi

Immagine di repertorio

BRINDISI - In giro per Brindisi con coltelli e mazze da baseball, scattano quattro denunce. I carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 39enne del luogo per porto di armi od oggetti atti a offendere. L’uomo, nella serata del 19 novembre, è stato fermato in una via del centro abitato alla guida di un’autovettura e trovato in possesso di una mazza da baseball della lunghezza complessiva di 85 centimetri, nascosta nel bagagliaio. L’arma impropria è stata sottoposta a sequestro.

Sempre a Brindisi, gli stessi militari hanno denunciato in stato di libertà, per porto di armi od oggetti atti a offendere: un 31enne e un 47enne, entrambi del luogo, i quali, controllati a bordo di un’autovettura e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso, rispettivamente, il primo di un coltello della lunghezza complessiva di 12 centimetri, di cui 6 di lama, nascosto nel vano portaoggetti del veicolo, il secondo di un coltello della lunghezza complessiva di 18 centimetri, di cui 8 di lama, nascosto all’interno del marsupio indossato; un 20enne di origine tunisina domiciliato a Brindisi, controllato a piedi e trovato in possesso di due coltelli, rispettivamente della lunghezza complessiva il primo di 19 centimetri, di cui 9 di lama, e l’altro di 15 centimetri, di cui 7 di lama, nascosti nel marsupio indossato. Le armi bianche sono state sottoposte a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

  • Positivo al covid se ne va a spasso: scoperto dai carabinieri e denunciato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento