menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In degrado il quartiere dove si svolge il mercato settimanale

Sant'Elia sporco e pieno di buche e insidie per i pedoni: così si presenta il quartiere dove si svolge il grande mercato settimanale, meta di centinaia di avventori

BRINDISI – Le foto inviate da un lettore attraverso il servizio whatsapp (al numero 348 8390912), sulle condizioni in cui versano alcune strade del quartiere Sant’Elia non hanno bisogno di commenti, parlano da sole e mostrano uno stato di abbandono frutto di inciviltà da parte di cittadini e disinteresse da parte di chi amministra e gestisce la città. Via Ligabue, via Arturo Martini e via Pellizza Da Volpedo si presentano non sono sporche ma anche pericolose.

Accanto all’erbaccia e alla sporcizia lasciata per strada in balia del vento, insistono tombini scoperchiati, buche nell’asfalto e marciapiedi dissestati. Vere e proprie trappole per i pedoni, specie quelli più anziani. Una situazione che a quanto pare va solo a peggiorare: i cordoli dei marciapiedi si rompono e non vengono riparati, l’erba cresce e non viene tagliata. Si tratta di un quartiere periferico della città ma al tempo stesso potrebbe anche rappresentare un biglietto da visita dal momento che ogni giovedì al quartiere Sant’Elia si svolge un grande mercato, che attira centinaia di avventori provenienti dai comuni limitrofi.

                                                                                  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento