rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

In giro per la città con un coltello nascosto nei pantaloni, denunciato

Due denunce tra Brindisi e Torchiarolo, un 44enne è stato trovato con un coltello del genere proibito e un suo coetaneo posto ai domiciliari, invece, è stato trovato con una persona che non era autorizzata a stare con lui

Due denunce tra Brindisi e Torchiarolo, un 44enne è stato trovato con un coltello del genere proibito e un suo coetaneo posto ai domiciliari, invece, è stato trovato con una persona che non era autorizzata a stare con lui.

L’uomo trovato con un coltello è A.F. di nazionalità ghanese e residente a Brindisi con regolare permesso di soggiorno, è accusato di porto abusivo di arma bianca. È stato perquisito dai carabinieri della stazione Brindisi Casale durante un normale controllo del territorio, nascosto nei pantaloni aveva un coltello del genere proibito della lunghezza complessiva di 30 centimetri con lama di 20. Nella circostanza, il 44enne, si è anche rifiutato di esibire i propri documenti di identità.

A Torchiarolo, invece, i carabinieri hanno denunciato G.C. per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. L’uomo posto ai arresti domiciliari per fatti di droga, durante un controllo, è stato sorpreso in compagnia di una persona “non convivente”, e quindi non autorizzata.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro per la città con un coltello nascosto nei pantaloni, denunciato

BrindisiReport è in caricamento