Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Incendio nella pista ciclabile: distrutto rifugio per senzatetto, fumo e disagi

Incendio nella vecchia pista di Go kart situata nei pressi della pista ciclabile di Brindisi nel tratto compreso tra i quartieri Bozzano e Sant'Elia: ad andare a fuoco un casolare abbandonato trasformato in rifugio da qualche senzatetto

BRINDISI – Incendio nella vecchia pista di Go kart situata nei pressi della pista ciclabile di Brindisi nel tratto compreso tra i quartieri Bozzano e Sant’Elia: ad andare a fuoco un casolare abbandonato trasformato in rifugio da qualche senzatetto. All’interno, infatti, c’erano due brandine, un fornelletto, pentola e abiti vari. Tutto carbonizzato. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco giunti dal comando di via Nicola Brandi a Brindisi alla cui sala operativa la richiesta di intervento era arrivata come “incendio di rifiuti”. Il rogo aveva sprigionato una densa colonna di fumo che aveva invaso l’intera zona creando disagi tra residenti e automobilisti.

Solo dopo si è scoperto che si trattava di un casolare abbandonato dove qualche senzatetto passava la notte. Va precisato che quel tratto di pista ciclabile è abbandonato da mesi se non da anni. Risale al 4 ottobre scorso un servizio di BrindisiReport sullo stato in cui versa l’intera zona, oggetto di lamentela da parte chi ci vive e chi la frequenta. A quanto pare la situazione continua a peggiorare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella pista ciclabile: distrutto rifugio per senzatetto, fumo e disagi

BrindisiReport è in caricamento