rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Via Amedeo Modigliani

"Infanzia sicura": oltre cento bambini a lezione di sicurezza con i vigili del fuoco

Si è concluso con successo il progetto "Infanzia sicura" organizzato dall'istituto comprensivo Sant'Elia-Commenda in collaborazione con il comando provinciale dei vigili del fuoco di Brindisi e l'Associazione nazionale vigili finalizzato alle conoscenze delle principali regole per prevenire i rischi d'incendio e le norme di sicurezza da applicare in caso di pericolo

BRINDISI – Si è concluso con successo il progetto “Infanzia sicura” organizzato dall'istituto comprensivo Sant'Elia-Commenda in collaborazione con il comando provinciale dei vigili del fuoco di Brindisi e l’Associazione nazionale vigili finalizzato alle conoscenze delle principali regole per prevenire i rischi d’incendio e le norme di sicurezza da applicare in caso di pericolo.

All'iniziativa hanno preso parte circa un centinaio di bambini della scuola dell'infanzia di via Modigliani al quartiere Sant'Elia.

Venerdì 13 giugno alle 18, presso la sede della scuola avrà luogo la manifestazione di chiusura del progetto. Saranno presenti il dirigente scolastico e una rappresentanza del corpo vigili del fuoco che consegneranno attestati di riconoscimento alla partecipazione attiva dei bambini.

“L'iniziativa ha favorito l’acquisizione del rispetto delle regole e della convivenza civile attivando la curiosità nei confronti di codici e sistemi di simboli foto VV.F. 3-2rilevati nell’ambiente, incrementando consapevolezza e sensibilità verso situazioni di pericolo, facendo così comprendere ai bambini l’importanza ed il ruolo che i pompieri svolgono nell’ambito della sicurezza acquisendo consapevolezza del pericolo osservando, comparando e ragionando sui comportamenti di oggetti e materiali pericolosi”, si legge in una nota inviata dalla scuola.

Il progetto si è articolato in due fasi. La prima si è svolta in classe, con le insegnanti che hanno spiegato i pericoli che si corrono in casa e fuori, come il fuoco, la corrente elettrica, l’acqua e le calamità naturali. I tecnici hanno spiegato ai bambini come prevederli e le norme di comportamento per evitarli.

La seconda fase invece si è svolta direttamente al comando provinciale Vigili del fuoco, dove i “pompieri” in servizio e quelli in congedo dell’Associazione nazionale hanno applicato quanto spiegato in classe con dimostrazioni pratiche sull’attività propria del vigile del fuoco, il tutto accompagnato dalla proiezione di cartoni animati sul tema dei pericoli in casa. “Considerato l’entusiasmo e il coinvolgimento dei bambini, ci si augura di aver posto le basi per costruire le coscienze dei futuri cittadini. Obiettivo fortemente voluto dalla scuola attraverso un progetto in collaborazione con i professionisti del “fuoco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Infanzia sicura": oltre cento bambini a lezione di sicurezza con i vigili del fuoco

BrindisiReport è in caricamento