Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Irregolarità alimentare, i Forestali sequestrano 54 chili di formaggio e 101 confezioni di dolci

In due diversi esercizi di Brindisi. Entrambi i proprietari delle attività sono stati multati

BRINDISI - In questi giorni i Carabinieri Forestali della provincia di Brindisi si sono concentrati sulle attività commerciali del capoluogo, rilevando irregolarità in due esercizi.

In particolare, in una rivendita di generi alimentari hanno rinvenuto diverse tipologie di formaggi, tagliati in spicchi di diversa pezzatura e confezionati per la vendita, privi della necessarie informazioni utili per rintracciarne la provenienza (lotto di appartenenza). Tutti i pezzi, per un peso complessivo di circa 54 chilogrammi, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo ed affidati in custodia allo stesso rivenditore che è stato multato.

In un esercizio di prodotti dolciari, invece, i militari hanno accertato che su diverse confezioni (101 in totale) non erano indicati i valori nutrizionali, obbligatori per legge, per cui hanno dovuto applicare la misura del sequestro amministrativo di tutti i prodotti irregolari ed una sanzione pecuniaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolarità alimentare, i Forestali sequestrano 54 chili di formaggio e 101 confezioni di dolci

BrindisiReport è in caricamento