menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi, la Asl sospende attività ristorazione non autorizzata

Si tratta del dehors di un risto-pub, privo di Scia e dotato solo del permesso di occupazione di suolo pubblico. Sopralluogo del Nas

BRINDISI - I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Taranto, a seguito di attività ispettiva effettuata in Brindisi, hanno accertato l’attivazione di un dehors annesso ad un risto-pub, in assenza di Scia (Segnalazione Certificata Inizio Attività), pur essendo stato autorizzato dal Comune invece per l’occupazione temporanea di suolo pubblico. Sulla scorta dell’accertamento del Nas, il dirigente del Servizio Igiene alimenti e nutrizione del Dipartimento di prevenzione dell’Asl di Brindisi ha ordinato l’immediata sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande esercitata all’interno del dehors.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • settimana

    Covid: Puglia impantanata, evoluzioni positive paiono lontane

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento